Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 47 secondi

Siete qui: Home » partito democratico »

EMG: calano Movimento 5 Stelle e Pdl, cresce il Pd

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 47 secondi

E veniamo al nostro appuntamento con i sondaggi del martedì. Dalle rilevazioni di EMG per Tgla7 si evince subito che l’annuncio della ...

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 47 secondi

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

E veniamo al nostro appuntamento con i sondaggi del martedì.

Dalle rilevazioni di EMG per Tgla7 si evince subito che l’annuncio della discesa in campo di Berlusconi ha prodotto un effetto contrario rispetto a quello sperato dal Pdl (o meglio, da una sua parte), partito che infatti arretra rispetto a una settimana fa:

Il Terzo Polo perde, nel complesso, lo 0,5%:

Cresce invece il Partito Democratico, che in questo momento sarebbe a +7,7 sul Pdl:

Arretra anche in questa settimana, pur mantenendosi ancora su livelli altissimi, il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo:

Ovviamente occorre sempre ricordarsi che la situazione, in termine di votanti, è quella che è, e che quindi questi numeri vanno presi con le molle:

E anche per questa settimana (per quanto riguarda i sondaggi) è tutto.

A proposito, ne approfitto per ricordarvi che se non volete perdere nessun aggiornamento potete o seguirmi su twitter o abbonarvi al feed del blog, o attivare la ricezione degli aggiornamenti su Facebook.
Alla prossima!

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Restiamo in contatto

Puoi seguirmi su Twitter e mettere un sulla mia pagina Facebook o restare aggiornato abbonandoti (gratis) al feed . Puoi inoltre iscriverti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica.

E-mail


  • Stefano S.

    Il M5S cala semplicemente perchè ancora non vede la luce un programma organico a livello nazionale perchè, così com’è, lo strumento della rete NON RIESCE AD ESPRIMERLO…bisognerebbe fare qualcosa al più presto per arginare questa tendenza, perdendo per mancanza di concrete proposte un sentiment popolare che vorrebbe invece il M5S al governo per il risananento del paese e la cacciata in massa di questa classe politica a tutti i livelli

  • Vulka

    Condivido il pensiero riportato. La rete va bene, ma poi bisogna darsi da fare MATERIALMENTE altrimenti è stato tutto vano.
    E’ estate, e dunque quale migliore momento per farsi conoscere dalla gente?

    Organizziamo banchetti anche senza volantini, parliamo con la gente, facciamo vedere che NON è qui lo sporco, ma altrove! Facciamoci valere!!!

  • http://pietroraffa.altervista.org Pietro Raffa

    Secondo me c’entra un po’ anche Parma..

  • http://citizensquare.wordpress.com angelo

    Un quesito:
    al netto di FdS e radicali, il csx è stabile attorno al 40-42%.
    Supponiamo che Di Pietro non vuole far parte della coalizione. Quanta attrattiva ha il resto della eventuale coalizione ( così al 35%)di raccogliere voti da IDV?
    Noto anche che tranne che radicali e FdS, tutti gli altri sono in aumento.
    P.S. l’hai mandato a Bersani questo sondaggio?
    Salutissimi.
    Angelo

  • http://pietroraffa.altervista.org/blog Pietro Raffa

    Tranquillo, ora glielo mando!

© Powered by Ma2 per Pietro Raffa

Scroll to top