Siete qui: Home » economia »

Grafico dell’andamento dello spread con Monti

Giorno per giorno lo spread scandisce titoli e reazioni sulle testate dei giornali: ecco come sta andando veramente...

spread con monti

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 16 secondi

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Ho l’abitudine, attraverso il mio profilo twitter, di comunicare in tempo reale il valore dello spread (il differenziale tra Buoni decennali e Bund tedeschi).

Viste le richieste, ho deciso di inserire in un post questo grafico del Sole 24 Ore, che raffigura l’andamento dello spread da quando Mario Monti è diventato Presidente del Consiglio:

clicca sull’immagine per ingrandire

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Restiamo in contatto

Puoi seguirmi su Twitter e mettere un sulla mia pagina Facebook o restare aggiornato abbonandoti (gratis) al feed . Puoi inoltre iscriverti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica.

E-mail


  • Alberto

    Utilissimo!

  • claudio

    Temo impennate, nel caso in cui l’innominabile…non voglio dirlo

  • Facciamo gli scongiuri dovuti.

  • dodo

    E’ la dimostrazione di quanto questo parametro non sia controllabile e di quanto sia imprevedibile. Ergo, qualcuno riesce ad influenzarlo e ad indurci a fare quello che vogliono loro.
    E’ il nostro guinzaglio, senza che noi possiamo vedere la mano che lo tiene.

  • Andrea

    Claudio mortacci tua quanto porti sfiga!

  • gianni porzi

    Il grafico dimostra chiaramente che l’andamento dello spread non dipende da Monti, mentre dalla politica di Monti dipendono parametri economici importanti quali il PIL (in continuo preoccupante calo), il debito pubblico (che ha raggiunto il suo max storico), il rapporto debito/PIL (che conseguentemente ha raggiunto il suo max storico), la disoccupazione (che ha raggiunto il suo max storico). Tutti primati dei quali può vantarsi il governo Monti. Siamo in piena recessione e ancora c’è chi vuol proporci certe ricette economiche fallimentari. Gli italiani non vogliono essere colonizzati da nessuno, ma vogliono essere sovrani in casa propria.

© Powered by Ma2 per Pietro Raffa | Cookie

Scroll to top