Siete qui: Home » economia »

Renzi taglia le tasse, gli altri no

Nella legge di stabilità sarà previsto un taglio da 18 miliardi

Taglio tasse Renzi, irap, 80 euro, 6,5 miliardi

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 41 secondi

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Il Governo Renzi sta per tagliare le tasse. È un dato di fatto. A differenza di quanto accadeva in passato (gli annunci berlusconiani, do you remember?) lo fa sul serio.

 

Nella legge di stabilità, che sarà di circa 30 miliardi, ci sarà un taglio del peso del fisco di circa 18 miliardi, così suddiviso:

 

– 10 miliardi per confermare il bonus degli 80 euro
– 1 miliardo, grazie al quale per tre anni i contributi dei neoassunti a tempo indeterminato saranno a carico dello Stato
– 6,5 miliardi per il taglio dell’Irap

 

Quest’ultimo punto, in particolare, permetterà alle piccole e medie imprese di toccare un risparmio del 35%. Andrà ad aggiungersi alla riduzione del 10% introdotta a maggio con il decreto Irpef.

 

Ah, 16 miliardi dovrebbero arrivare dalla spending review.

 

Non so voi, ma io qualche cambiamento rispetto al passato inizio a notarlo.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+2Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Restiamo in contatto

Puoi seguirmi su Twitter e mettere un sulla mia pagina Facebook o restare aggiornato abbonandoti (gratis) al feed . Puoi inoltre iscriverti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica.

E-mail


  • Specchietto per le allodole, ha tolto a regioni, provincie e comuni che aumenteranno le tasse ai propri cittadini, nei primi tre anni i lavoratori non avranno alcun diritto e potranno liberamente essere licenziati senza se e senza ma, favorendo quindi ancora di più il precariato. Continuerà a tagliare servizi anche sulla sanità, di una nazione gia ridotta all’osso. Se questo per te è un passo avanti allora io sono il presidente degli USA.

© Powered by Ma2 per Pietro Raffa | Cookie

Scroll to top