Siete qui: Home » In Evidenza »

Il sito di Hillary Clinton e il geniale “errore 404”

Donald Duck conta ancora. E Rubio non sta a guardare.

Errore 404 clinton

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 36 secondi

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn9Email this to someonePrint this page

La qualità di un sito si vede anche dalla pagina di errore 404 (il famoso “non trovato”).

Ecco: quello di Hillary Clinton sotto questo punto di vista farà scuola.

Un contenuto generalmente trascurato, su cui atterri per errore, riesce meglio di tanti altri a far leva su nostalgia e senso dell’umorismo

E poi c’è quello stupendo But while you’re here, how about signing up to volunteer?: una call to action dove meno te lo aspetti.

Ah: Donald Duck continua ad avere una grande influenza sull’opinione pubblica.

Screen Shot 2015-04-15 at 15.07.47

p.s. Neanche Marco Rubio, senatore Repubblicano che ha annunciato la propria candidatura alle prossime Presidenziali, se n’è stato con le mani in mano.

Screen Shot 2015-04-15 at 15.50.56

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn9Email this to someonePrint this page

Restiamo in contatto

Puoi seguirmi su Twitter e mettere un sulla mia pagina Facebook o restare aggiornato abbonandoti (gratis) al feed . Puoi inoltre iscriverti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica.

E-mail


© Powered by Ma2 per Pietro Raffa | Cookie

Scroll to top