La mia esperienza con la Business School del Sole 24 ore

La mia esperienza con la Business School del Sole 24 ore

Vi racconto il passaggio da studente a docente ...

La mia intervista per Training Camp 6

La mia intervista per Training Camp 6

Come dovrebbe comunicare un giovane amministratore? ...

I like delle pagine Facebook sono scomparsi (o quasi)

I like delle pagine Facebook sono scomparsi (o quasi)

Il numero di "Mi piace" non è più visibile nella Home delle fanpage. Cosa cambia per i brand? ...

La mia intervista a #TC5

La mia intervista a #TC5

Anche quest'anno a Training Camp, a discutere di strategie digitali e comunicazione politica ...

Se la newsletter di Mailchimp finisce in Promozioni

Se la newsletter di Mailchimp finisce in Promozioni

La soluzione per riceverla come qualsiasi altra mail ...

La campagna elettorale di Beppe Sala sul Web

La campagna elettorale di Beppe Sala sul Web

Strategia digitale e attività online ...

Si è conclusa la mia esperienza con le Primarie di Milano 2016

Si è conclusa la mia esperienza con le Primarie di Milano 2016

Ho ricoperto il ruolo di Social media manager della campagna per la scelta del candidato Sindaco di centrosinistra ...

Attività

Si è conclusa la mia esperienza con le Primarie di Milano 2016

Ho ricoperto il ruolo di Social media manager della campagna per la scelta del candidato Sindaco di centrosinistra

Leggi tutto

L'Espresso

Trump e il 25esimo emendamento

Source: EspressoPublished on 2017-03-30

Vai al Blog...

Per #CrocettaPresidente

Se fosse vero, come scrivono alcuni quotidiani, che Rosario Crocetta si sarebbe convinto a candidarsi alla Presidenza della Regione Siciliana, mi augurerei di cuore che tutto il centrosinistra siculo scegliesse di appoggiarlo in maniera compatta. A cominciare dal PD, che avrebbe la possibilità di provare a farsi perdonare la scellerata scelta di tenere in piedi il Governo di Raffaele Lombardo. Bisogna scegliere pensando ai cittadini siciliani, non al Palazzo. Crocetta, da sempre impegnato contro la mafia, ...

Leggi di più

#Primarie2012 a doppio turno

Sono totalmente d'accordo con l'analisi del Prof. D'Alimonte: i socialisti francesi hanno studiato e fatto propria l'idea delle primarie dal Partito Democratico (italiano), aggiungendovi il doppio turno (si va al ballottaggio se nessuno dei candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta). Il centrosinistra italiano, a questo punto, farebbe bene a copiare dai francesi quest'ultimo aspetto. Non è pensabile basare la competizione su una vittoria a maggioranza semplice, visto il numero di candidati. Tra l'alt ...

Leggi di più

I candidati del Pd alle primarie di coalizione #direzionepd #14ottobre

Se scendiamo in campo non lo facciamo per fare i bischeri: lo facciamo per vincere, e vedrete che ce la faremo. Sono parole di Matteo Renzi, a conclusione dell'intervista sul Foglio di oggi, realizzata da Claudio Cerasa. Ora che, finalmente, il segretario Pierluigi Bersani ha aperto a primarie vere, dovrà avere inizio una battaglia sana, vera, costruttiva. Una battaglia certamente caratterizzata dalle capacità (politiche e mediatiche) dei singoli candidati, ma che veda soprattutto una contrapposizione di ...

Leggi di più

#primarie2012? Menomale!

Bravo Bersani! Era da tempo che non mi capitava di dirlo. Dicendo che spera di non candidarsi da solo (problema che, ovviamente, non si pone neanche) ha dimostrato di aver colto l'esigenza di rilegittimare la propria leadership. Ovviamente il segretario sa benissimo di avere grosse possibilità di vittoria in caso di primarie interne. Io, in cuor mio, vorrei che si procedesse come auspicavo a novembre: Il prossimo congresso del PD dovrebbe svolgersi nel 2013. Io credo che sarebbe auspicabile anticipare il ...

Leggi di più

I sondaggi di #Ballarò del 5 giugno

Che momento per la democrazia italiana: il più importante partito di centrodestra ha iniziato a precipitare senza più fermarsi, il Movimento 5 Stelle in poche settimane è diventato la seconda forza politica del Paese, l'area del non voto è cresciuta (e cresce) sempre di più. Come facciamo a sapere tutto ciò? Beh, certamente anche grazie a uno strumento verso il quale, in questa sede, nutriamo da sempre una profonda passione: i sondaggi. E quindi, come (quasi) ogni martedì, vediamo quali dati nuovi ha port ...

Leggi di più

No a una lista civica nazionale

Il Partito Democratico decreterebbe il proprio fallimento nel caso in cui decidesse di dare l'ok alla partecipazione di una lista civica nazionale all'interno della coalizione di centrosinistra. C'è chi spinge in questa direzione sia nei media (vedi l'intervista di Eugenio Scalfari sul Fatto Quotidiano) che all'interno del partito. Mi auguro sia falsa la voce circolata negli ultimi giorni, secondo la quale sarebbe stato lo stesso Bersani ad avanzare la proposta. Cercare di recuperare qualche voto qua e là ...

Leggi di più


© Powered by Ma2 per Pietro Raffa | Cookie

Scroll to top