Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 36 secondi

Siete qui: Home » partito democratico »

I sondaggi di #Ballarò del 5 giugno

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 36 secondi

Che momento per la democrazia italiana: il più importante partito di centrodestra ha iniziato a precipitare senza più fermarsi, il Movimento 5 ...

Tempo stimato per la lettura: 0 minuti, 36 secondi

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Che momento per la democrazia italiana: il più importante partito di centrodestra ha iniziato a precipitare senza più fermarsi, il Movimento 5 Stelle in poche settimane è diventato la seconda forza politica del Paese, l’area del non voto è cresciuta (e cresce) sempre di più. Come facciamo a sapere tutto ciò? Beh, certamente anche grazie a uno strumento verso il quale, in questa sede, nutriamo da sempre una profonda passione: i sondaggi. E quindi, come (quasi) ogni martedì, vediamo quali dati nuovi ha portato in trasmissione Nando Pagnoncelli:

Tutto identico alla scorsa settimana.
Una specie di rivoluzione, se le urne rispettassero le rilevazioni.
Il problema è che diversi dirigenti non hanno ancora capito in che tipo di periodo stiamo vivendo.
E la cosa è estremamente preoccupante.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Restiamo in contatto

Puoi seguirmi su Twitter e mettere un sulla mia pagina Facebook o restare aggiornato abbonandoti (gratis) al feed . Puoi inoltre iscriverti alla mia newsletter inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica.

E-mail


  • manuela

    scusa ti correggo, un cambiamento c’è stato… il movimento 5 stelle settimana scorsa era al 19% ora invece è al 20%….quindi sta crescendo…

  • http://pietroraffa.altervista.org/blog Pietro Raffa

    Intendevo a livello di situazione generale. L’andazzo è quello!

© Powered by Ma2 per Pietro Raffa

Scroll to top