Siete qui: Home » Articles posted by Pietro Raffa (Page 5)

Sto contando i giorni che mancano alla #Leopolda14

Ogni anno si incontrano amici vecchi e nuovi. Ci si aliena e ci si emoziona.   È la Leopolda. Lo scorso anno scrivevo su Europa che si tratta di   un’esperienza che richiede di essere vissuta, per essere raccontata. Altrimenti è impossibile riuscire a far percepire la potenza emotiva racchiusa all’interno della Stazione. La condizione in cui ci si ritrova a Firenze è particolare, per certi versi surreale. Si ha come la sensazione di essere su un’isola felice, fuori dal pianeta. E in parte è vero ...

Leggi di più

Il sindacato non mi rappresenta

Fin dalle primarie del 2012, quelle vinte da Bersani, Matteo Renzi era stato chiaro, molto chiaro. Nel caso in cui fosse diventato segretario, avrebbe spinto il Pd a porre fine a quella strettissima dipendenza dal sindacato che, negli anni, ne aveva condizionato le decisioni politiche.   Poi perse le primarie, anche per via della mobilitazione della Cgil e delle spedizioni in massa ai gazebo. Tutto legittimo, per carità.   Le cose da un anno a questa parte sono cambiate, Renzi è segretario del P ...

Leggi di più

E dì a un amico di dirlo a un amico

Dopo qualche mese di inattività (in realtà trovate i miei contributi su Huffington, l'Espresso ed Europa), sono nuovamente qui. Come avrete potuto osservare, ci sono delle novità. Prima di illustrarvele, devo ringraziare Mattia e Paolo per il lavoro svolto, e Nicole per l'interesse, la pazienza e i preziosissimi consigli che mi ha dato.   Ecco, adesso possiamo procedere. Cambio url Il sito gira finalmente su pietroraffa.com, dominio che tenevo parcheggiato in garage da anni. Vi chiederei di darmi una ...

Leggi di più

Esito delle consultazioni non risolutivo. Il Partito Democratico ha bisogno di un vero leader

La gestione della fase post-elettorale sarebbe complicata per qualunque candidato costretto a fare i conti con un ridimensionamento del proprio partito, derivante da un inaspettato responso delle urne. Lo sarebbe, in particolar modo, se quel partito arrivasse primo, ma di un soffio. Epperò la differenza tra il vero leader e un qualunque politico emerge in queste occasioni. Si palesa nella volontà di rischiare, invece di rintanarsi. Nella capacità di scegliere con lungimiranza un percorso da seguire, senza ...

Leggi di più

Messora mi ha bloccato su twitter per via di un’emoticon

Claudio Messora, l'essere umano più entusiasta della democraticità del web e della ventata di libertà che la rete ha introdotto, nonchè fresco responsabile per la comunicazione dei senatori del Movimento 5 stelle, oggi mi ha bloccato su twitter. Ci tengo a farvi sapere che stanotte dormirò benissimo lo stesso, che non scenderò in piazza e che non farò firmare appelli in mia difesa. Però questa cosa ha dell'incredibile. Stamattina twitto: Oggi e domani nel #m5s si svolgono le "primarie web" per eleggere il ...

Leggi di più


© Powered by Ma2 per Pietro Raffa | Cookie

Scroll to top