La mia esperienza con la Business School del Sole 24 ore

La mia esperienza con la Business School del Sole 24 ore

Vi racconto il passaggio da studente a docente ...

La mia intervista per Training Camp 6

La mia intervista per Training Camp 6

Come dovrebbe comunicare un giovane amministratore? ...

I like delle pagine Facebook sono scomparsi (o quasi)

I like delle pagine Facebook sono scomparsi (o quasi)

Il numero di "Mi piace" non è più visibile nella Home delle fanpage. Cosa cambia per i brand? ...

La mia intervista a #TC5

La mia intervista a #TC5

Anche quest'anno a Training Camp, a discutere di strategie digitali e comunicazione politica ...

Se la newsletter di Mailchimp finisce in Promozioni

Se la newsletter di Mailchimp finisce in Promozioni

La soluzione per riceverla come qualsiasi altra mail ...

La campagna elettorale di Beppe Sala sul Web

La campagna elettorale di Beppe Sala sul Web

Strategia digitale e attività online ...

Si è conclusa la mia esperienza con le Primarie di Milano 2016

Si è conclusa la mia esperienza con le Primarie di Milano 2016

Ho ricoperto il ruolo di Social media manager della campagna per la scelta del candidato Sindaco di centrosinistra ...

Attività

Si è conclusa la mia esperienza con le Primarie di Milano 2016

Ho ricoperto il ruolo di Social media manager della campagna per la scelta del candidato Sindaco di centrosinistra

Leggi tutto

L'Espresso

Trump e il 25esimo emendamento

Source: EspressoPublished on 2017-03-30

Vai al Blog...

Esito delle consultazioni non risolutivo. Il Partito Democratico ha bisogno di un vero leader

La gestione della fase post-elettorale sarebbe complicata per qualunque candidato costretto a fare i conti con un ridimensionamento del proprio partito, derivante da un inaspettato responso delle urne. Lo sarebbe, in particolar modo, se quel partito arrivasse primo, ma di un soffio. Epperò la differenza tra il vero leader e un qualunque politico emerge in queste occasioni. Si palesa nella volontà di rischiare, invece di rintanarsi. Nella capacità di scegliere con lungimiranza un percorso da seguire, senza ...

Leggi di più

Messora mi ha bloccato su twitter per via di un’emoticon

Claudio Messora, l'essere umano più entusiasta della democraticità del web e della ventata di libertà che la rete ha introdotto, nonchè fresco responsabile per la comunicazione dei senatori del Movimento 5 stelle, oggi mi ha bloccato su twitter. Ci tengo a farvi sapere che stanotte dormirò benissimo lo stesso, che non scenderò in piazza e che non farò firmare appelli in mia difesa. Però questa cosa ha dell'incredibile. Stamattina twitto: Oggi e domani nel #m5s si svolgono le "primarie web" per eleggere il ...

Leggi di più

Perchè il doppio turno può favorire Grillo

Ci siamo: si ricomincia a discutere di riforma elettorale. Il dibattito, questa volta, si svolge in un contesto di profonda instabilità politica, figlia del responso caotico fornito dalle urne nella giornata del 25 febbraio. La legge 21 dicembre 2005, n.270 (c.d. “Porcellum”) rioccupa così il centro della scena politica. Una legge contro la quale, nel corso del tempo, si sono scagliati politologi, politici, giuristi e, non ultimi, cittadini comuni, fin dalle prime manifestazioni di piazza dell'ottobre 200 ...

Leggi di più

Non è mai colpa degli elettori

Il 25 febbraio 2013 verrà ricordato come uno dei giorni più amari nella storia del centrosinistra italiano. Una sconfitta che brucia. Perchè di sconfitta, checchè se ne dica, si tratta. Cullarsi sul fatto di aver ottenuto una manciata di consensi in più degli avversari, pugili che avrebbero dovuto essere k.o. già da un pezzo, non serve a nulla. Rispetto alle Politiche del 2008, il Partito Democratico perde quasi 3 milioni e mezzo di voti. Secondo l'ultima analisi dell'Istituto Cattaneo, il calo è diffuso ...

Leggi di più

Non toglieteci i sondaggi

I sondaggi tirano un sacco, è un dato di fatto. Ogni talk-show, a qualunque ora del giorno, ospita un esperto pronto a deliziarci con tabelle, numeri e grafici. E i nomi degli istituti demoscopici suonano sempre più familiari. Il web pullula di siti che raccolgono i dati degli ultimi mesi, effettuano comparazioni, azzardano previsioni. Su blog e social network i commenti si sprecano: ognuno si sente, a modo suo, un po' politologo. Da sabato, però, dovremo stare a digiuno per un po'. Infatti, secondo la le ...

Leggi di più


© Powered by Ma2 per Pietro Raffa | Cookie

Scroll to top